Crea sito

Category Archives: Storie di corsa

  • -
podisti rundagi mezza di gallarate

da “Podisti RUNdagi”

Category : Storie di corsa

L’avevo inseguita da quando mi era stata segnalata in via ufficiosa da Antonio. L’avevo vista svanire quando la nuova giunta comunale aveva deciso che il cittadino la domenica ha bisogno delle strade per rimbalzare la propria automobile da un centro commerciale all’altro e non di un evento che porti vita nei vari quartieri. L’avevo poi, definitivamente vista tramontare al mio orizzonte podistico, quando l’asfalto di Cefalonia aveva deciso di accarezzare le mie gambe lasciandomi un ricordo indelebile di quella pur splendida isola.

Parlo della Mezza Maratona di Gallarate, la mezza di casa, quella che somiglia tanto al giochino della settimana enigmistica dove vanno uniti i puntini, ma qui ogni tratto è un pezzo di asfalto che hai corso decine e decine di volte in allenamento…

Continua sul Blog Podisti RUNdagi


  • -
kostia rossi gallarate

da “Una vita da runner”

Category : Storie di corsa

Ecco un altro racconto della 2ª Mezza Maratona di Gallarate.

Da tanto tempo non arrivavo ad una gara con così tanta pressione come in questa occasione. E’ una bella sensazione, nonostante l’ansia che sale già dall’inizio della settimana di gara possa essere vista con un’accezione negativa.

Dopo mesi di allenamenti, chilometri macinati, e sveglie al mattino presto, c’è la consapevolezza di poter far bene: sento di avere nelle corse una prestazione che mi possa portare quantomeno a ritoccare il Personal Best di Ferrara 2016, e questo mi porta a Gallarate con una buona dose di fiducia. Il percorso è leggermente cambiato, sulla carta per ridurre le difficoltà di dislivello della prima edizione, ma resta comunque per me inedito, dato che nell’anno del debutto avevo corso solo la distanza ridotta, in preparazione alle mezze autunnali di Calderara e Busto Arsizio.

…continua sul blog Una vita da runner


  • -
stefano rinaldi gallarate 2017 passeggino

Taglia il traguardo della Mezza di Gallarate spingendo il figlio sul passeggino

Category : News , Storie di corsa

Stefano Rinaldi, atleta di 29 anni ed esperto di trail running da tempo aveva garantito al piccolo Pietro, suo figlio, che lo avrebbe portato a fare una corsa con lui

stefano rinaldi gallarate 2017 passeggino

Stefano nella foto di Arturo Barbieri

C’è un particolare della mezza maratona di Gallarate dello scorso week end che ci era sfuggito. Si tratta di uno dei corridori che è partito e ha tagliato il nastro di arrivo della gara spingendo niente di meno che un passeggino.

Proprio così: si tratta di Stefano Rinaldi, atleta di 29 anni ed esperto di trail running, che da tempo aveva garantito al piccolo Pietro, suo figlio, che lo avrebbe portato a fare una corsa con lui.

Detto fatto: Stefano ha corsa tutta la mezza maratona gallaratese spingendolo sul passeggino. I due hanno tagliato il traguardo classificandosi dodicesimi con un tempo di un’ora e 18 minuti.

E pensare che non si tratta nemmeno della disciplina in cui Rinaldi si trova più a suo agio: «di solito corro su percorsi sterrati in boschi o in montagna – ha spiegato -, si tratta di un allenamento molto diverso dalla corsa su strada». Rinaldi, che corre con il team Eolo, ha appena concluso la sua stagione con il terzo posto alla ultra trail del Lago D’Orta.

FONTE: Varese News


  • -
lidia sbalchiero gallarate 2017